MORENO PESCE
IL CAMPIONE PARALIMPICO

“INSIEME” SUPPORTA MORENO PESCE,
L'ATLETA DELLE CIME CONQUISTATE CON UNA PROTESI

L’uomo delle Vertical”, così è stato definito Moreno Pesce

È ormai una leggenda delle montagne l’uomo che, nonostante l’amputazione della gamba che ha subito nel 1997 in seguito ad un incidente in moto, è un alpinista a tutti gli effetti!

Con una protesi in fibra di carbonio e titanio si è cimentato nel trail, corsa a piedi su sentieri, e sulle Vertical Race, gare in salita in montagna con grandi dislivelli. 

E’ stato nominato atleta paralimpico dell’anno 2020.

Dopo duri allenamenti nelle strutture della Polisportiva Terraglio di Mestre è diventato famoso per le grandi imprese compiute. Durante i periodi delle gare si allena anche 4-5 ore al giorno. 

Il campione che non si ferma mai ha deciso di affrontare anche le Vertical Up, un circuito che oltre alla difficoltà della salita ha anche quella della neve.

Dal 2016 ha iniziato a scalare le montagne come un vero alpinista, con corde e moschettone, raggiungendo in pochi mesi il Monte Bianco, Monte Rosa e il Gran San Bernardo.

Se hai un nuovo piano di vita devi trovare tutti gli escamotage per vivere al meglio”. Questo è lo spirito con il quale il campione affronta le sue grandi sfide.

L’obiettivo di Moreno non è fare alpinismo solo per sé stesso, ma anche per trasmettere la sua forza alle persone che si trovano nella stessa situazione e che hanno bisogno di motivazione. Raggiungere le vette è un risultato non individuale ma di gruppo, la condivisione di un viaggio comune.

“Insieme” ha deciso di supportare questa bellissima iniziativa, per fare in modo che rappresenti un punto di riferimento e una guida per tutti coloro che ne hanno bisogno.

Tante imprese epiche e un messaggio forte: tutti possono.t

Il 10 maggio 2021 Moreno Pesce e il Presidente di Valore S.p.A., Dott. Ermes Trovò hanno firmato ufficialmente l’accordo di sponsorizzazione!